Basilica di San Francesco

Cattedrale dei Santi Pietro e Donato 

Santa Maria della Pieve

Chiesa di San Domenico


Bargello Museum

Churches, cathedrals, basilicas and monasteries of Florence

Galleria dell'Accademia

Loggia dei Lanzi

Loggia del Bigallo (Museo del Bigallo)

Chiesa di Ognissanti

Palazzi in Florence

Palazzo Davanzati

Palazzo Medici Riccardi

Palazzo Pitti

Palazzo Rucellai

Palazzo Strozzi

Palazzo Vecchio

Piazze in Firenze

Ponte Vecchio

San Lorenzo

San Marco

San Miniato al Monte

Santa Croce

Santa Maria del Carmine

Santa Maria del Fiore (Duomo)

The Baptistery of San Giovanni

Santa Maria Maddalena dei Pazzi

Santa Maria Novella

Basilica di Santa Trinita

Santissima Annunziata

Uffizi Gallery

Vasari Corridor


Camposanto Monumentale

San Paolo a Ripa d'Arno

San Pietro a Grado


Chiesa Collegiata (Duomo)


Duomo

Palazzo Pubblico

Ospedale Santa Maria della Scala

 





 

             
 

Cretesenesi fieno

   

Biancane nelle Crete Senesi [0]

 

 
       
   

Le biancane nelle crete senesi | Riserva naturale Lucciola Bella


   
   

Le biancane

Le Crete Senesi rappresentano uno dei più interessanti e caratteristici paesaggi della Toscana, la zona è formata da un suggestivo paesaggio collinare, fatto di rilievi erosi nel corso dei secoli dalle intemperie, spoglio di vegetazione, dove si alternano calanchi (solchi prodotti dall'erosione dell'acqua nei terreni argillosi o marnosi) e biancane (affioramenti argillosi e marnoso-argillosi del pliocene, spogli di vegetazione, di colore biancastro) che, a tratti, sembrano formare un paesaggio lunare. [3]

Le colline più famose sono i calanchi di Chiusure, la Riserva naturale Lucciola Bella, il Deserto Accona e i calanchi e le biancane di Leonina (Asciano).


Riserva naturale Lucciola Bella

La Riserva naturale Lucciola Bella è un'area naturale protetta della Toscana [1] nel territorio comunale di Pienza in provincia di Siena. La riserva naturale, inserita nelle ultime propaggini orientali delle celebri Crete senesi, possiede tutti gli elementi caratteristici del paesaggio della Val d'Orcia.

Territorio

La riserva naturale si trova a sud est di Pienza ed è bagnata dal fiume Orcia che nasce sul Monte Cetona, pochi chilometri più a est al confine tra Val d'Orcia e Val di Chiana.

L'elemento tipico del paesaggio naturale della riserva è rappresentato dai calanchi e dalle biancane.

Storia

La riserva prende il nome dal podere Lucciola Bella, uno dei tanti insediamenti agricoli della zona, recentemente trasformato in un agriturismo.

Dal podere, che domina le colline argillose che costituiscono l'area protetta, si possono ammirare il Monte Cetona, il Monte Amiata e i borghi caratteristici di Monticchiello, Pienza, Radicofani e Castiglione d'Orcia.

Nel 2003 all'interno della riserva sono riemersi i resti fossili di una specie di Stenella, un mammifero marino simile ad un delfino, vissuto nella zona oltre 4.5 milioni di anni fa nel Pliocene, in un periodo in cui il fondale del mare tirrenico costituiva l'area ove oggi sono presenti i calanchi argillosi. Il fossile è stato considerato dagli studiosi di grande valore scientifico perché si tratta del reperto più completo della specie esistente al mondo [2].

 
   
   

Mappa Riserva naturale Lucciola Bella | Ingrandire mappa


 
   

Le biancane nelle crete senesi


Le colline più famose sono i calanchi di Chiusure, la Riserva naturale Lucciola Bella, il Deserto Accona e i calanchi e le biancane di Leonina (Asciano).

Trekking in Toscana | Anello La Foce di Chianciano – Riserva di Lucciola Bella – Palazzone – Castelluccio

 

Il Deserto Accona si trovasi trova lungo la strada statale 438 che dalla frazione di Taverne D'Arbia conduce ad Asciano.

L’area delle Biancane di Leonina si trova a pochi chilometri da Siena, a circa 2,5 km dall’abitato di Arbia, in direzione di Asciano.

 

Festival
Collegium Vocale Crete Senesi

Collegium Vocale Crete Senesi è un festival musicale annuale sotto la direzione artistica di Philippe Herreweghe nelle Crete Senesi in Toscana.

Per maggiori informazioni: Collegium Vocale Crete Senesi

Programma

 

 



Bella casa vacanze situata nella splendida campagna della Maremma Toscana al centro di una zona di alto interesse paesaggistico e culturale. Pochissimi chilometri la separano dal Monte Amiata e dal favoloso città Montalcino, Pienza e Montepulciano.

Turismo in Toscana | Case vacanze | Podere Santa Pia


 
     

 

 

Follow us on Instagram  Follow us on Instagram

 

Castiglioncello Bandini, Calanchi in the valleybeween Podere Santa Pia, Federano and the torrent Rancida    

Castiglioncello Bandini, Calanchi nella valle tra Podere Santa Pia, Federano e il torrente Rancida

 

 

Calanchi nella valle sotto Podere Santa

  Calanchi nella valle sotto Podere Santa

Brief itinerary exploring the Mediterranean macchia and calanchi in the valley between Podere Santa Pia and Cinigiano

Circular Trail | Starting Point, the cypresses of Podere Santa Pia

Lenghth: 3,85 km, 1 hour 20 minutes

Easy, except for the track halfway

 





Monte Oliveto Maggiore
Paolo Monti - Servizio fotografico (Asciano, 1965) - BEIC 6328809
Ambrogio Lorenzetti 011

Monte Oliveto Maggiore

 

Album Monastero di Monte Oliveto Maggiore

 

Il deserto di Accona negli affreschi del Buon Governo nel palazzo comunale di Siena
         


Music in Tuscany | Collegium Vocale Crete Senesi

Official Crete Senesi website

Walking in Tuscany | The calanchi in the valleys below Podere Santa Pia

Centro di GeoTecnologie | Itinerario "Crete senesi"

Traveling in Tuscany | CRETE SENESI


[0] Foto dilouis-garden, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 2.5 Generico
[1] Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) 5º Aggiornamento approvato con Delibera della Conferenza Stato Regioni del 24 luglio 2003 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 144 alla Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2003.
[2] La scoperta e lo scavo sono stati effettuati dai ricercatori del Museo Geopaleontologico GAMPS di Scandicci
[3] Fonte: Centro di GeoTecnologie | Itinerario "Crete senesi"

 

Bibliografia

Amministrazione Provinciale di Siena, Le Riserve Naturali della Provincia di Siena, Le Balze, Montepulciano 2001, ISBN 88-87187-50-9

 

Questo articolo è basatoparzialmente sull'articolo Riserva naturale Lucciola Bella dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.