Die Burg Rocca d’Orcia, auch Rocca di Tentennano, Tintinnano oder Tintennano genannt

Abbadia San Salvatore

Abbey of Sant'Antimo


Albarese

Acquapendente


Archipelago Toscano


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bagno Vignoni

Barberino Val d'Elsa

Beaches

Bolsena Lake


Bomarzo

Brunello di Montalcino

Buenconvento

Campagnatico


Capalbio


Castel del Piano


Castelfiorentino

Castell'Azarra

Castellina in Chianti


Castelmuzio


Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia


Castiglione d'Orcia


Castiglion Fiorentino


Celleno


Certaldo


Chinaciano Terme


Chianti


Chiusi


Cinigiano


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Colle Val d'Elsa


Cortona


Crete Senesi


Diaccia Botrona


Isola d'Elba


Firenze


Follonica


Gaiole in Chianti


Gavorrano

Gerfalco


Greve in Chianti


Grosseto


Lago Trasimeno


La Foce


Manciano


Maremma


Massa Marittima


Montagnola Senese


Montalcino


Monte Amiata


Monte Argentario


Montefalco


Montemassi


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore


Montepulciano


Monteriggioni


Monticchiello


Monticiano


Orbetello


Orvieto


Paganico


Parco Naturale della Maremma


Perugia


Piancastagnaio


Pienza


Pisa


Pitigliano

Prato

Punta Ala

Radda in Chianti


Roccalbegna


Roccastrada


San Bruzio


San Casciano dei Bagni


San Galgano


San Gimignano


San Giovanni d'Asso


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Scarlino


Seggiano


Siena


Sinalunga


Sorano


Sovana


Sovicille

Talamone

Tarquinia


Tavernelle Val di Pesa


Torrita di Siena


Trequanda


Tuscania


Umbria


Val d'Elsa


Val di Merse


Val d'Orcia


Valle d'Ombrone


Vetulonia


Viterbo

Volterra



 

   
Surroundings
 
RoccaDOrciaTintinnano3
D E

Rocca d’Orcia [1]

 

       
   

Rocca d’Orcia, o Rocca di Tentennano, Tintinnano o Tintennano


   
   

Rocca d’Orcia è un piccolissimo, bellissimo paesino rinascimentale ai piedi della Rocca a Tentennano. Il condottiero Ser Cocco Salimbeni nel 1400 abitava nella Rocca di Castiglione d'Orcia e con le sue milizie controllava la Via Francigena. 

Il podere Il Cocco a Montalcino, deve il suo nome al questo condottiero Ser Cocco Salimbeni.

 

   
   

Mappa Rocca d’Orcia | Ingrandire mappa


 
   


Galleria fotografica Rocca d'Orcia

 

   
RoccaDOrciaPanorama   The Castle Rocca Tentennano

  RoccaDOrciaChiesaSanSimeone1

Rocca d'Orcia, seen from Bagno Vignoni

 

 

Die Burg Rocca d’Orcia,
oder Rocca di Tentennano

 

 

  Chiesa di San Simeone


Literatur

Alessandra Carniani: I Salimbeni. Quasi una signoria. Protagon Editori, Siena 1995, ISBN 88-8024-090-0

Enrico Bosi: I Castelli della Toscana. Il Senese, Bonechi Editrice, Florenz 1981, ISBN 88-7009-137-6

Ippolito Corridori, Arturo Santioli: L’Amiata. Edizioni Cantagalli, Siena 1987

Emanuele Repetti: ROCCA D’ORCIA, già ROCCA A TINTINNANO o A TINTENNANO in Val d’Orcia. In Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana (1833–1846), Onlineausgabe der Universität Siena (pdf, ital.)

Bruno Santi: I Luoghi della Fede. L’Amiata e la Val d’Orcia. Arnoldo Mondadori Editore, Mailand 1999, ISBN 88-04-46780-0

Touring Club Italiano: Toscana, Mailand 2003, ISBN 88-365-2767-1, S. 654 ff.



[0] Foto di LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.