Fotoalbums



Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


Crete Senesi

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto

Manciano

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Radicofani


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 

             
 

Crete Senesi Biancane.jpg

   

Biancane nel deserto di Accona nel settembre 2008 [1]

 

 
       
   

Crete Senesi, biancane nel deserto di Accona


   
   
  ‘Non c'è niente come la paleontologia. Il piacere del primo giorno di caccia alla pernice o dell'apertura della stagione della caccia non si può paragonare a ciò che si prova nel trovare un gruppo di ossa fossili in buono stato, che raccontano la loro antica storia in un linguaggio quasi vivo’.
 

Charles Darwin

 

Il deserto di Accona è un'area desertica in provincia di Siena all'interno del territorio delle Crete senesi compresa nella parte occidentale e meridionale del territorio comunale di Asciano.

Caratteristiche

Il territorio tra Buonconvento, Asciano e Montalcino era conosciuto nel Medioevo come il limitare del deserto di Accona. L'area fu il fondale del Mar Tirreno nel Pliocene. In quell'era si formò lo strato di argilla che oggi caratterizza in prevalenza il terreno. Vi è inoltre la presenza di salgemma e gesso, detto mattaione, che conferisce il tipico aspetto "lunare" a biancane e calanchi che in passato discriminava totalmente il territorio delle Crete Senesi ma più recentemente si ritrova solo in aree molto più limitate a causa delle attività antropiche che hanno teso a convertire i terreni alle attività agricole e all'allevamento. Attualmente solo alcune aree hanno conservato in modo diffuso le originarie caratteristiche naturali: la biancane di Leonina e i calanchi di Chiusure e di Monte Oliveto.

La particolare morfologia e la composizione del terreno hanno reso difficile la coltura di viti e olivi; le coltura praticate sono quelle del grano, girasoli e foraggio grazie alle secolari opere antropiche che in parte hanno modificato l'originario aspetto paesaggistico e all'intensa attività irrigua che sfrutta le acque dei fontoni e dei torrenti che vi scorrono.

La zona era nota con questa denominazione fin dal periodo medievale ed è stata raffigurata anche negli affreschi del Buon Governo del palazzo comunale di Siena dove Lorenzetti divide, con mura di argilla, la città dal contado inizialmente fertile fino a lasciare spazio al Deserto di Accona. Nel Medioevo, ai margini meridionali del deserto di Accona, fu costruita l'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, inizialmente prevista con funzioni eremitiche. I monaci olivetani intorno all'Abbazia piantarono per decine di anni cipressi, perché era l'unico sistema per consolidare la stabilità del terreno ed evitare le frane. Tangente a Monte Oliveto passa la via Francigena che porta a Roma alle tombe di Pietro e di Paolo.

 

   
   

Mappa Deserto di Accona (Crete Senesi) | Ingrandire mappa

 
   

Persone legate al deserto di Accona

San Bernardo Tolomei, vi si stabilì assieme ad Ambrogio Piccolomini e Patrizio Patrizi, andando poi a fondare l'abbazia di Monte Oliveto Maggiore.
Artemio Franchi, vi trovò la morte, nel 1983, in un incidente stradale percorrendo il tratto della Via Lauretana Antica tra Taverne d'Arbia e Asciano.


Collegium Vocale Crete Senesi

Collegium Vocale Crete Senesi èun festival musicale annuale sotto la direzione artistica di Philippe Herreweghe nelle Crete Senesi in Toscana.

Per maggiori informazioni: Collegium Vocale Crete Senesi

Program

 

Bibliografia

Folco Giusti (a cura di), La storia naturale della Toscana meridionale, Cinisello Balsamo, Amilcare Pizzi Editore, 1993, ISBN 978-88-366-0440-1.

Gilberto Madioni (a cura di), Dalla scuola di Siena al deserto di Accona - Artisti per San Bernardo Tolomei, Siena, Betti Editrice, 2009, ISBN 978-88-7576-145-5.

 




Turismo in Toscana | Case vacanze | Podere Santa Pia


 
     

 

 

Follow us on Instagram  Follow us on Instagram

 

Castiglioncello Bandini, Calanchi in the valleybeween Podere Santa Pia, Federano and the torrent Rancida    

Castiglioncello Bandini, Calanchi nella valle tra Podere Santa Pia, Federano e il torrente Rancida

 

 

Calanchi nella valle sotto Podere Santa

  Calanchi nella valle sotto Podere Santa

Trekking in Toscana | Castelnuovo Berardenga, tra il Chianti e le Crete Senesi | Anello delle Biancane di Leonina

Luogo di partenza: Castelnuovo Berardenga Scalo
Luogo di arrivo: Castelnuovo Berardenga Scalo
Perc. Auto da Firenze: Raccordo FI-SI e raccordo Siena-Bettolle, uscita indicata
Percorso tipo: E
Dati GPS rilevati: km 17,900 ore 5,40 disl. salita e discesa m 480

Download gpx tracks | Anello delle Biancane Leonina Mucigliani C.Berardenga scalo.gpx

 

Brief itinerary exploring the Mediterranean macchia and calanchi in the valley between Podere Santa Pia and Cinigiano

Circular Trail | Starting Point, the cypresses of Podere Santa Pia

Lenghth: 3,85 km, 1 hour 20 minutes

Easy, except for the track halfway

 





Crete Senesi Calanchi
Paolo Monti - Servizio fotografico (Asciano, 1965) - BEIC 6328809
Ambrogio Lorenzetti 011
Biancane nelle Crete Senesi vicino a Monte Oliveto Maggiore

Album Monastero di Monte Oliveto Maggiore

 

Il deserto di Accona negli affreschi del Buon Governo nel palazzo comunale di Siena


(EN) Serena Puosi, The Crete Senesi and the Accona Desert, turismo.intoscana.it, 12 giugno 2013. URL consultato il 25 aprile 2014.

Collegium Vocale Crete Senesi | www.collegiumvocalecretesenesi.com

Music in Tuscany | Collegium Vocale Crete Senesi

Official Crete Senesi website

Calanchi e biancane | Un tesoro della natura

Walking in Tuscany | The calanchi in the valleys below Podere Santa Pia


 

 

Bella casa vacanze situata nella splendida campagna della Maremma Toscana al centro di una zona di alto interesse paesaggistico e culturale. Pochissimi chilometri la separano dal Monte Amiata e dal favoloso città Montalcino, Pienza e Montepulciano.

 


[1] Foto di Gunther Tschuch, icenziato in base ai termini delle licenze Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported2.5 Generico2.0 Generico e 1.0 Generico.

 

Questo articolo è basato sull'articolo Deserto di Accona dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.