Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi


         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana


         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
La Costa Toscana

Torre del Guascone Montepescali (GR).jpg

Montepescali [1]


Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

Montepescali, La Torre del Guascone

   
   

La Torre del Guascone è una torre situata sul lato esterno della sponda nord-orientale del perimetro delle Mura di Montepescali, nel territorio comunale di Grosseto. La denominazione è stata conferita da Bastiano Guascone, comandante delle milizie che stazionavano presso la torre, durante l'assedio di Montepescali del 1555 che vide contrapposte le truppe senesi e fiorentine per il controllo del borgo.


Cenni storici


La torre, una delle più antiche lungo il perimetro della cinta muraria di Montepescali, fu innalzata in epoca medievale con funzioni di avvistamento, di difesa ed offesa.

La struttura fortificata è rimasta pressoché intatta nel corso del tempo, resistendo anche al violento assedio che coinvolse il centro di Montepescali nel 1555.

Soltanto in epoca relativamente recente, la torre è stata ceduta a privati e trasformata in struttura abitativa, pur mantenendo pressoché inalterati gli originari elementi architettonici e stilistici che caratterizzavano la torre durante le epoche passate, quando costituiva un importante avamposto a protezione del centro storico.


   
   

Map Montepescali| Ingrandire mappa

 

 

 
   

Aspetto attuale


La Torre del Guascone, situata lungo il lato esterno delle Mura di Montepescali, si presenta a sezione quadrangolare, con strutture murarie rivestite in pietra, completamente chiuse sui lati esterni e con un'ampia apertura sul lato interno, che consentiva l'accesso alla torre unicamente dal centro storico di Montepescali.

Il complesso architettonico si articola su due livelli e, in passato, era munita di numerose feritoie che si aprivano sui lati esterni; la terrazza sommitale era adibita a funzioni di avvistamento ed in passato doveva culminare con una merlatura.

La porta di accesso alla torre, molto ampia, si apre sul lato interno ed è caratterizzata da un'ampia arcata a tutto sesto. Originariamente, era sovrastata da un'altra apertura del tutto simile che caratterizzava il livello superiore, come dimostrano i segni di un arco incorporato nella parete in pietra al piano rialzato: quest'ultima apertura è stata sostituita in seguito da una piccola finestra di forma quadrata.


Bibliografia

Giuseppe Guerrini (a cura di). Torri e Castelli della Provincia di Grosseto (Amministrazione Provinciale di Grosseto). Siena, Nuova Immagine Editrice, 1999.

Marcella Parisi (a cura di). Grosseto dentro e fuori porta. L'emozione e il pensiero (Associazione Archeologica Maremmana e Comune di Grosseto). Siena, C&P Adver Effigi, 2001.

 

 

Galería Fotográfica de Grosseto

Galería Fotográfica de Grosseto

 

   
       

Album Grosseto

 

       
Mura di Montepescali (GR)   Baluardo a tre punte Montepescali    Montepescali, san niccolò, esterno 02
Walls of Montepescali   Baluardo a tre punte Montepescali 

 

 

 

Chiesa di San Niccolò Montepescali

 





Hidden secrets in Tuscany | Holiday home Podere Santa Pia

 

 

Podere Santa Pia overlooks a valley characterised by all the elements of the Tuscan landscape: vineyards, pastures, small forests, wheat fields, olive groves and downey oaks. On a clear day you can see as far as Corsica to the south.

 

         
         

This article incorporates material from the Wikipedia article Torre del Guascone published under the GNU Free Documentation License.
Wikimedia Commons has media related to Montepescali


[1] Photo by Petitverdot: Matteo Vinattieri, licensed under the Creative Commons Attribution 3.0 Unported license