De Nobili di Montepulciano e Palazzo Nobili-Tarugi

Abbadia San Salvatore

Abbey of Sant'Antimo


Albarese

Acquapendente


Archipelago Toscano


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bagno Vignoni

Barberino Val d'Elsa

Beaches

Bolsena Lake


Bomarzo

Brunello di Montalcino

Buenconvento

Campagnatico


Capalbio


Castel del Piano


Castelfiorentino

Castell'Azarra

Castellina in Chianti


Castelmuzio


Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia


Castiglione d'Orcia


Castiglion Fiorentino


Celleno


Certaldo


Chinaciano Terme


Chianti


Chiusi


Cinigiano


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Colle Val d'Elsa


Cortona


Crete Senesi


Diaccia Botrona


Isola d'Elba


Firenze


Follonica


Gaiole in Chianti


Gavorrano

Gerfalco


Greve in Chianti


Grosseto


Lago Trasimeno


La Foce


Manciano


Maremma


Massa Marittima


Montagnola Senese


Montalcino


Monte Amiata


Monte Argentario


Montefalco


Montemassi


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore


Montepulciano


Monteriggioni


Monticchiello


Monticiano


Orbetello


Orvieto


Paganico


Parco Naturale della Maremma


Perugia


Piancastagnaio


Pienza


Pisa


Pitigliano

Prato

Punta Ala

Radda in Chianti


Roccalbegna


Roccastrada


San Bruzio


San Casciano dei Bagni


San Galgano


San Gimignano


San Giovanni d'Asso


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Scarlino


Seggiano


Siena


Sinalunga


Sorano


Sovana


Sovicille

Talamone

Tarquinia


Tavernelle Val di Pesa


Torrita di Siena


Trequanda


Tuscania


Umbria


Val d'Elsa


Val di Merse


Val d'Orcia


Valle d'Ombrone


Vetulonia


Viterbo

Volterra



 

   
Surroundings
 
Palazzo Nobili-Tarugi - 1
Palazzo Nobili-Tarugi, Montepulciano [1]

 

       
   
Palazzo Nobili-Tarugi, Montepulciano

   
   

Palazzo Nobili-Tarugi : palazzo nobiliare di Montepulciano. Situato in Piazza Grande di fronte al Duomo di Montepulciano, è stato attribuito ad Antonio da Sangallo il Vecchio che lo avrebbe edificato nei primi decenni del Cinquecento. È stato residenza prima della famiglia Nobili e successivamente della famiglia Tarugi.


De Nobili di Montepulciano

De Nobili di Montepulciano era una famiglia nobile di Montepulciano della cui fanno parte il Cardinale Roberto de' Nobili ed il missionario gesuita Roberto de Nobili.

Storia

Il primo De Nobili di cui si ha notizie è Manente de Nobili, Governatore di Orvieto nel 1017, discendente della famiglia De' Guidoni di Civitella di Romagna discendente a sua volta di Ottone III di Sassonia. Infatti, come ricorda A. Parigi nel 1836: «Col terzo de' sovrani di tal nome [Ottone], e discendente dal sangue stesso reale, vuolsi che in Italia venisse, e nel paese di Civitella in Romagna prendesse stanza, la casata detta prima de' Guidoni poscia de' Nobili».

Dopo Manente de Nobili, dieci generazione seguirono col titolo di consoli o di capitani al governo d'Orvieto. Nel 1460, Guido di Giovanni de Nobili si trasferì con la famiglia a Montepulciano, dove fu adottato da Andrea di Bartolomeo di Mamo. Ebbe quatro figli: Pier Francesco, Andrea, Giovan Gandolfo e Roberto. Quest'ultimo, nobile di Montepulciano e capitano del popolo di Ancona, si sposò con Ludovica Ciocchi del Monte (sorella di Papa Giulio III). Questi ebbero per figlio il marchese Vincenzo de' Nobili (circa 1515-1560), nobile di Montepulciano e Capitano delle armate imperiali. Fu anche, grazie al nepotismo di Papa Giulio III, Signore di Civitella e Governatore di Ancona. Sposò Maddalena Barbolani di Montauto e fu padre di:

Cardinale Roberto de' Nobili (5 settembre 1541-19 gennaio 1559, Roma), tumulato nella Chiesa di San Pietro in Montorio;
Caterina de Nobili (morta il 12 dicembre 1605), sposa di Sforza Sforza di Castell'Arquato (1520-1575), marchese di Castell'Arquato e 5º Conte Sovrano di Santa Fiora;
Giulia de Nobili;
Guido de Nobili, abate;
Aurelio de Nobili, abate;
Marchese Pierfrancesco (o Pier Francesco) de' Nobili, colonnello, marito di Clarice Ceoli (o Oceoli) e padre del missionario gesuita in India Roberto de Nobili (1577-1656).
La casata si estinse nel 1713; i beni che possedeva, nella città e nel territorio di Montepulciano, passarono alla famiglia Aldovrandi di Bologna e poi da questa nelle due nobile famiglie Colonna di Roma e Malvasia di Bologna.


   
   

Mappa Palazzo Nobili-Tarugi, Montepulciano | Ingrandire mappa


 
   
Il Pozzo - Piazza Grande Montepulciano 480x640   Palazzo Nobili-Tarugi - 3  

Il pozzo di Montepulciano, situato nel centro storico (Piazza Grande)

 

  Palazzo Nobili-Tarugi, Montepulciano  

Palazzo Nobili-Tarugi, Montepulciano

 

Montepulciano - Madonna di San Biagio   Palazzo-bucelli-montepulciano  

Un leone di Palazzo Avignones, Montepulciano.JPG

Montepulciano - Madonna di San Biagio

 

 

Urne ed epigrafi murate nello zoccolo del palazzo di famiglia a Montepulciano

 

 

Un leone di Palazzo Avignonesi

 


[1] Foto di Alessandro Antonelli, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

Fonti e Bibliografia



A walk through Montepulciano - Discover Tuscany

 

Mappa Montepulciano percorso | Ingrandire mappa


Walking in Tuscany | A walk through Montepulciano

 

Questo articolo è basato sull'articolo Palazzo Nobili-Tarugi dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.
Wikimedia Commons contiene file multimediali su Palazzo Nobili-Tarugi.