Palazzo Pubblico


The Siena Duomo

         The Mosaic floor and the Porta del Cielo

         The cript


Ospedale Santa Maria della Scala


Palazzo Piccolomini | Archivio di Stato di Siena


Basilica dei Servi


Some of the best Restaurants in Siena 


Food shopping addresses in Siena


L’Orto de’Pecci


The Palio


Foundation of Siena


Sienese School of Painting


Fonti di Siena

 

The Siena area


Album Palio di Siena


Video Palio di Siena

 

 

 

 

 





 
Le Fonti di Siena

The Fonte Gaia, 1856, Alinari Archive, Florence

Fonte Gaia in piazza del Campo a Siena, data di scatto del 1856, eseguito prima del restauro della fonte., Archivi Alinari, Firenze [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
Le fonti maggiori di Siena | Fonte Gaia in piazza del Campo a Siena, 1856, Archivi Alinari, Firenze
 
   
   

Fonte Gaia in piazza del Campo a Siena, 1856. L'originale Fonte Gaia, opera di Jacopo della Quercia, nella sua collocazione originale all'interno della Piazza, prima che venisse sostituita con la copia eseguita da Tito Sarrocchi.
Veduta frontale della Fonte Gaia in piazza del Campo, ai lati, sopra i piedistalli, le statue di Rea Silvia e Acca Larenzia, sul fondo sono visibili le finestre, i balconi di alcuni palazzi e le tende di fronte alle porte in piazza del Campo.


 

Coordinate: 43° 19′ 07.52″ N, 11° 19′ 52.76″ E  

 

Fratelli Alinari è un'azienda italiana operante nel campo della fotografia, dell'immagine e della comunicazione.
Costituita a Firenze nel 1852 dai fratelli Leopoldo (1832-1865), Giuseppe (1836-1890) e Romualdo Alinari (1830-1890), la società Alinari fu la prima ditta fotografica ammessa al servizio dei Musei Vaticani, del Louvre e di vari musei italiani, attività che prenderà forma nelle immagini delle opere d'arte presenti all'interno dei musei.
Il Museo nazionale Alinari della fotografia (MNAF), già Museo della storia della fotografia Fratelli Alinari, si trova nell'ospedale di San Paolo in piazza Santa Maria Novella a Firenze.
Il museo fu aperto nel 1985 con sede nel palazzo Rucellai, dal quale è stato in seguito spostato verso la showroom storico dello studio Alinari, dove si trova il laboratorio e l'importantissimo archivio fotografico. Trasferito in seguito in Largo Alinari in collocazione temporanea, è stato riaperto il 1º novembre 2006 nelle ex-scuole leopoldine, una sede antica messa a disposizione dal comune di Firenze, all'interno di un più vasto progetto di riqualificazione della piazza.
Fu il primo museo dedicato esclusivamente alla fotografia in Italia (in tutto il mondo ne esistono solo una quindicina). Dal 2014 è chiuso per ristrutturazione.

Negli archivi è custodito il patrimonio dell'azienda dall'inizio della storia della fotografia (1839), con oltre 5.5 milioni di immagini originali (vintage).

GLI ARCHIVI FOTOGRAFICI ALINARI
  
L'archivio è il cuore della Fratelli Alinari. Qui è custodito il grande patrimonio ritrattistico e documentario sull'arte, la storia, il folklore, il paesaggio, l'industria e la società d'Italia, d'Europa e del resto del mondo, dalla seconda metà dell'800 ad oggi.

 

   
   

Mappa Fonte Gaia, Siena| Ingrandire mappa


 

 
   

Galleria fotografica Siena

Fonte Gaia | Galleria fotografica

 

   
Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV (1906) (14777373525)   Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV (1906) (14590865047)   Jacopo della quercia, rea silvia 02

Fonte Gaia, il braccio destro

 

 

Fabio Bargagli Petrucci, La Madonna di Jacobo della Quercia

 

Rea Silvia: la statua originale di Jacopo della Quercia, ora esposta al Museo di Santa Maria della Scala

 

Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV (1906) (14754353596)
Fonte Gaia, veduta generale
  Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV (1906) (14590876007)
Fonte Gaia, il braccio sinistro
  Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV (1906) (14590878057)

 

 

     

Acca Larentia

 

         

Bibliografia

Amedeo Benedetti, "I Fratelli Alinari", ne Gli archivi delle immagini, Genova, Erga, 2000, pp. 348–358.

Amedeo Benedetti, La fortuna delle immagini Alinari nella grande editoria italiana del Novecento, in "Culture del testo e del documento", anno XII, n. 36, settembre-dicembre 2011, pp. 121 – 151.


Fabio Bargagli Petrucci, Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV, 1906, Siena : Olschk

Le fonti di Siena e i loro aquedotti, note storiche dalle origini fino al MDLV, 1906 | Galleria fotografica


[1] Fonte: Opere Web | Fondazione Monte dei Paschi di Siena| www.fondazionemps.it
[2] Fonte: Museo & Archivi Alinari | Museo & Archivi - Gli archivi fotografici Fratelli Alinari

 

Holiday accomodation in Tuscany





Celebrare il dolce far niente
San Quirico d'Orcia - lo.tangelini
MontalcinoPanorama
Celebrare il dolce far niente

 

Val d'Orcia album

 

 

Montalcino album

 

 

Viaggio Toscana e Umbria | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia

 
       

Follow us on Instagram  Follow us on Instagram

 

 

Questo articolo è basato sugli articoli Fratelli Alinari, Museo nazionale Alinari della fotografia

dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.