Galleria fotografica Siena




Palazzo Pubblico

The Siena Duomo

The Mosaic floor and the Porta del Cielo

Ospedale Santa Maria della Scala

Palazzo Piccolomini and the Archivio di Stato di Siena

Basilica dei Servi

Some of the best Restaurants in Siena 

Food shopping addresses in Siena

L’Orto de’Pecci

The Palio

Foundation of Siena

Sienese School of Painting

Fonti di Siena

 

The Siena area

 

 






 
Il Palio di Siena
             
 

Planimetria Piazza del Campo

 

Planimetria Piazza del Campo [0]


 
       
   


Siena | Il Palio di Siena | Planimetria Piazza del Campo

   
   

Piazza del Campo è la piazza principale della città di Siena. Unica per la sua particolare e originalissima forma a conchiglia, è rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica, nonché per essere il luogo in cui due volte l'anno si svolge il Palio di Siena. Per un'antica convenzione, la piazza e il Palazzo Pubblico non appartengono ad alcuna contrada[1].

La piazza è famosa anche perché accoglie due volte all'anno, esattamente il 2 luglio e il 16 agosto, il Palio delle Contrade. Si tratta di una corsa di cavalli unica al mondo che vede confrontarsi le diciassette storiche contrade che compongono la città toscana.

La corsa è composta da tre giri intorno alla pista che circonda la piazza, pavimentata con lastre di pietra serena, che viene cosparsa di uno strato di polvere di tufo di opportuno spessore, tale da consentire ai cavalli di correre, non senza plateali scivolate in corrispondenza delle curve. Fra queste, una delle più critiche è la "curva di San Martino". La corsa, che si svolge in modo sfrenato e spesso senza riserve di colpi bassi, talvolta cruenta, porta alla vittoria una sola contrada.

Ingredienti fondamentali per un "Palio perfetto" sono la coppia formata dal cavallo e dal relativo fantino che ciascuna contrada riesce a mettere insieme, uniti sempre ad una indispensabile dose di fortuna e ad una folla sempre entusiasta e partecipe.

 

         
         
   
   

Mappa Piazza del Campo, Siena| Ingrandire mappa


 
   

La piazza si trova nel punto nodale dove si diramano le tre principali vie cittadine, spine dorsali dei Terzi, distinguendosi come un unitario di sublime armonia, frutto più alto della passione senese per la bellezza, manifestata precocemente dal popolo ancora prima del celebre statuto del 1262 dedicato all'urbanistica e all'estetica cittadina[1]. Ciò ne fa una delle più alte creazioni dell'urbanistica medievale[1].

La forma della piazza è emiciclica, rassomigliante una valva di conchiglia inclinata verso mezzogiorno, con nove spicchi definiti da fasce bianche sulla pavimentazione in cotto. Racchiusa dalla cortina quasi continua di edifici, vi si diramano undici varchi (un tempo dodici), mascherati sapientemente dall'uso delle volte e dalla disposizione su più livelli dell'abitato[3]. La geometria appare coniugata sapientemente con la forma del territorio, arrivando a tradurre le peculiarità del luogo in un ambiente progettato. Il fulcro dell'intera piazza è il palazzo Pubblico, che chiude scenograficamente lo spazio a valle e verso il quale convergono tutte le linee visive, dei dislivelli, delle cortine edilizie e della pavimentazione, esaltandone il valore simbolico[3].

La circonferenza della piazza è 333 metri ed è articolata in due aree: "di basso", l'invaso centrale e a sud, pavimentato con mattoni disposti "a coltello" e divisa in nove spicchi, e la cortina attorno, lastricata. Il numero nove evocherebbe il Governo dei Nove[4].

 

Galleria fotografica Siena


   

Galleria fotografica Siena

Il Palio di Siena | Galleria fotografica

 

   
Palio di Siena 1953 a  

Piazza del Campo, Il Campo, seen from the top of Torre del Mangia

   

Palio 1953

 

 

Piazza del Campo, visto dalla cima di Torre del Mangia

 

   


Traveling in Tuscany | The Palio di Siena 

Videos of recent editions | Video Palio di Siena


[0] Fonte:www.ilpalio.org/notizie455.htm
[1] Touring. cit., p. 501.
[2] Touring. cit., p. 503.
[3] Touring. cit., p. 502.
[4] Touring. cit., p. 504.

Bibliografia
  • Toscana. Guida d'Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003, ISBN 88-365-2767-1.

 


 

Holiday accomodation in Tuscany


Immerso nelle campagne Maremmane, circondato dagli aromi della macchia mediterranea, Podere Santa Pia si trova in una fortunata posizione collinare da cui si gode di una vista a 360° che vi lascerà senza fiato, un panorama eccezionale fino al mare e l’Isola Montecristo.
Podere Santa Pia si trova a Cinigiano tra Grosseto e Siena sulle colline della Maremma. Situato in zona collinare, all'interno della zona DOC Montecucco, uno dei vini emergenti della Maremma Toscana.


Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia



 

Podere Santa Pia

 

       
   

Marzo

 

       
 
 

Questo articolo è basato sull'articolo Piazza del Campo dell' enciclopedia Wikpedia, disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.