Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi


         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana


         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
La Costa Toscana

Niki de Saint-Phalle, Giardino dei Tarocchi, Motto dell'artista, su una piastrella de L'Appeso

E N G       I T

Niki de saint-phalle, Motto dell'artista, su una piastrella de L'Appeso [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
Niki de Saint-Phalle, Giardino dei Tarocchi, Motto dell'artista, su una piastrella de L'Appeso

   
   

Seguendo l'ispirazione avuta durante la visita al Parque Guell di Antoni Gaudí a Barcellona, poi rafforzata dalla visita al giardino di Bomarzo, Niki de Saint Phalle inizia la costruzione del Giardino dei Tarocchi nel 1979.

Identificando nel Giardino il sogno magico e spirituale della sua vita, Niki de Saint Phalle si è dedicata alla costruzione delle ventidue imponenti figure in acciaio e cemento ricoperte di vetri, specchi e ceramiche colorate, per più di diciassette anni, affiancata, oltre che da diversi operai specializzati, da un'équipe di nomi famosi dell'arte contemporanea come Rico Weber, Sepp Imhof, Paul Wiedmer, Dok van Winsen, Pierre Marie ed Isabelle Le Jeune, Alan Davie, Marina Karella e soprattutto dal marito Jean Tinguely, scomparso nel 1991, che ha creato le strutture metalliche delle enormi sculture e ne ha integrate alcune con le sue mécaniques, assemblaggi semoventi di elementi meccanici in ferro.

All'opera hanno collaborato anche Ricardo Menon, amico ed assistente personale di Niki de Saint Phalle anch'egli scomparso pochi anni or sono, e Venera Finocchiaro, ceramista romana; le sculture più piccole del Giardino (la Temperanza, gli Innamorati, il Mondo, l'Eremita, l'Oracolo, la Morte e l'Appeso), realizzate a Parigi con l'aiuto di Marco Zitelli, sono state poi prodotte in poliestere da Robert, Gerard e Olivier Haligon.

L'architetto ticinese Mario Botta, in collaborazione con l'architetto grossetano Roberto Aureli, ha disegnato il padiglione di ingresso, uno spesso muro di recinzione con una sola grande apertura circolare al centro, pensato come una soglia che divida nettamente il Giardino dalla realtà quotidiana.

Terminata solo nell'estate del 1996, la realizzazione del Giardino ha comportato, oltre ad un enorme lavoro di impianto, una spesa di circa 10 miliardi di lire interamente autofinanziati dall'autrice.

Nel 1997 Niki de Saint Phalle ha costituito la Fondazione Il Giardino dei Tarocchi il cui scopo è quello di preservare e mantenere l'opera realizzata dalla scultrice. Il 15 maggio 1998 il Giardino dei Tarocchi è stato aperto al pubblico.


   
   

Mappa Giardino dei Tarocchi, Capalbio | Ingrandire mappa

 

 
   

Holiday Accommodation Tuscany

 

Cicloturismo nella Maremma in Toscana

 

30. La costa, il lago di Burano e la Pedemontana | The Coast, The Burano Lake and the Pedemontana - 35.1 km

ANSEDONIA STAZIONE - OASI LAGO DI BURANO - CHIARONE SCALO - GARAVICCHIO (GIARDINO DEI TAROCCHI) - BORGO CARIGE - ANSEDONIA STAZIONE

33. La bassa valle dell’ Albegna | The Lower Albegna Plain - 89 km

ORBETELLO - STRADA DI CAMERETTE - ANSEDONIA (COSA ) - OASI WWF LAGO DI BURANO - CHIARONE SCALO - GARAVICCHIO (GIARDINO DEI TAROCCHI) - BORGO CARIGE - CAPALBIO - MARSILIANA - MAGLIANO IN TOSCANA - QUATTROSTRADE - ORBETELLO SCALO - ORBETELLO

 

Galería Fotográfica della Costa Toscana

Capalbio, Gallerìa fotogràfica

 

   
Niki de saint-phalle, giardino dei tarocchi, ingresso 02  

Niki de saint-phalle, giardino dei tarocchi, ingresso 01

  Niki de Saint Phalle by Lothar Wolleh
Niki de Saint-Phalle, Giardino dei Tarocchi   Niki de Saint-Phalle, Giardino dei Tarocchi   Niki de Saint Phalle by Lothar Wolleh

 

Holiday Accommodation Tuscany



Podere Santa Pia



Tuscan Holiday houses | Podere Santa Pia

 


Podere Santa Pia
 
Podere Santa Pia, secluded corner
 

Follow Podere Santa Pia on Instagram  Follow us on Instagram

 

 

         
Podere Santa Pia. Vista mozzafiato sul giardino e sulla valle dell'Ombrone#poderesantapia

 

 


[1] Foto di Sailko licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

 

Questo articolo è basato sull'articolo Giardino dei Tarocchi dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.