Abbadia San Salvatore

Abbadia di Sant'Antimo


Acquapendente


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bolsena Lago


Bomarzo


Buenconvento

Campagnatico


Castell'Azarra


Castellina in Chianti


Castiglione d’Orcia

Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia

Celleno


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Gaiole in Chianti

Iris Origo

La Foce


Manciano


Maremma


Montalcino


Monte Amiata


Montecalvello

Montefalco


Montelifrè

Montemerano


Monte Oliveto Maggiore

Monticchiello

Monticiano

Orvieto

Parco Naturale della Maremma

Piancastagnaio

Pienza


Prato

Pitigliano


Rocca d'Orcia

Roccalbegna


San Bruzio


San Galgano


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Sinalunga


Sorano

Sovana

Sovicille


Talamone

Val di Chiana

Val d'Orcia

Vetulonia

Volterra




 

             
 
Davide lazzaretti

Davide Lazzaretti [1]

 
       
   

Monte Amiata | Davide Lazzaretti


   
   

David Lazzaretti nacque ad Arcidosso il 06 novembre 1834 e vi morì, ucciso, il 18 agosto 1878. Lazzarettifu l’ispiratore di un movimento religioso chiamato giurisdavidico.
La vita del Lazzaretti si sarebbe conclusa tragicamente il 18 agosto 1878 in seguito ad un’ispirazione profetica. Venne disposta una processione che dal Monte Labbro giungesse in Arcidosso e lungo la strada si formò un corteo di 3000 persone ma quando entrarono nell’abitato trovarono uno schieramento di carabinieri ed in un momento di particolare tensione aprirono il fuoco uccidendo, colpito alla fronte, il Lazzaretti ed altre persone.[2]


 
   
   

Mappa Monte Labbro | Ingrandire mappa


 

 
   

Galleria fotografica Monte Amiata

Galleria fotografica Monte Amiata

 

 

   
Placca Davide Lazzaretti   
Pieve dei Santi Stefano e Degna in Castiglione d’Orcia   Monte Labbro

Placca Davide Lazzaretti

 

 

Pieve dei Santi Stefano e Degna in Castiglione d’Orcia

 

  Monte Labbro
Casa dove morì Davide Lazzeretti alle Bagnore
 
Bagnore centro storico
 
Bagnore, La casa dove morì Davide Lazzaretti
 

Una strada del centro storico delle Bagnore

 

  Eremo di David Lazzaretti or Torre Giurisdavidica, Riserva Naturale Monte Labbro


Podere Santa Pia è situata in una posizione eccellente, a due minuti dallo splendido borgo Castiglioncello Bandini. Un’oasi di totale relax in una posizione incantevole. Podere Santa Pia è un casale posto su due livelli, circondato da un giardino impreziosito da querce secolari e da un terreno circostante di proprietà. La casa è posta in collina con una bella vista che spazia sulla campagna maremmana, fino al mare e Isola Montecristo.

Itinerari e idee per visitare la Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia

 

 

 

 

 

     
Colline sotto Podere Santa Pia
Podere Santa Pia
 

Colline sotto Podere Santa Pia

 

  Follow Podere Santa Pia on Instagram  Follow us on Instagram
         

 

 

Cicloturismo in Monte Amiata



Cicloturismo nella Maremma in Toscana  | 19. I tre passi - 30.7 km

ARCIDOSSO - MONTELATERONE - BIVIO MONTICELLO AMIATA - LOCALITÀ ALTETA - BIVIO MONTE AQUILAIA - VALICO BUCETO - BIVIO MONTE LABBRO - LOCALITÀ MERIGAR - LOCALITÀ AIOLE - ARCIDOSSO

20. Verso le sorgenti dell’Albegna - 37.8 km

ARCIDOSSO - LE MACCHIE - BIVIO BUCETO - ROCCALBEGNA - RISERVA DEL PESCINELLO - BIVIO MONTE LABBRO - LOCALITÀ AIOLE - ARCIDOSSO

 

Trekking sul Monte Amiata | Sentieri per scoprire le meraviglie del Monte Amiata

Dal Prato delle macinaie alla vetta del Monte Amiata [LUNGHEZZA: circa 7 Km. DURATA: circa 2 ore e 1/2 ]

Da Abbadia San Salvatore a Piancastagnaio [LUNGHEZZA: 13 Km circa. DURATA: 3 ore 1/2 circa ]

 

 



Franco Pitocco, «LAZZARETTI (Lazzeretti), David», in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 64, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2005




[1]  Foto Sailko, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported
[2] Fonte: Monte Labbro - Torre Giurisdavidica - L’eremo di David Lazzaretti |www.luoghimisteriosi.it