Abbadia San Salvatore

Abbadia di Sant'Antimo


Acquapendente


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bolsena Lago


Bomarzo


Buenconvento

Campagnatico


Castell'Azarra


Castellina in Chianti


Castiglione d’Orcia

Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia

Celleno


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Gaiole in Chianti

Iris Origo

La Foce


Manciano


Maremma


Montalcino


Monte Amiata


Montecalvello

Montefalco

Montelaterano (Arcidosso)

Montelifrè

Montemerano


Monte Oliveto Maggiore

Monticchiello

Monticiano

Orvieto

Parco Naturale della Maremma

Piancastagnaio

Pienza


Prato

Pitigliano


Rocca d'Orcia

Roccalbegna


San Bruzio


San Galgano


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Sinalunga


Sorano

Sovana

Sovicille


Talamone

Val di Chiana

Val d'Orcia

Vetulonia

Volterra




 

             
 

Tenuta dell'Ammiraglia di Marchesi de' Frescobaldi

La Tenuta dell'Ammiraglia dei Marchesi de' Frescobaldi, Magliano (Grosseto) [1]

 

 
       
   

La Tenuta dell'Ammiraglia dei Marchesi de' Frescobaldi, Magliano (Grosseto)


   
   

Frescobaldi

Quella dei Frescobaldi fu una delle maggiori famiglie di Firenze nella storia politica, economica e sociale della città.

Lo stemma

Lo stemma dei Frescobaldi è troncato (cioè tagliato orizzontalmente), come è tipico delle famiglie guelfe: in alto campo d'oro pieno; in basso tre rocchi d'argento in campo rosso.

La produzione vinicola

Le prime notizie dell'attività vinicola dei Frescobaldi risalgono al 1308. Una curiosità è quella dell'esistenza di un documento che registra uno scambio in natura (opere d'arte per vino) con Michelangelo Buonarroti[2].

Vittorio degli Albizi, cognato dei Frescobaldi per il matrimonio di sua sorella Leonia con Angiolo Frescobaldi, fu tra i primi a testare nelle tenute dei Frescobaldi metodi di produzione vinicola moderni, con l'innesto nel 1855 di vitigni Chardonnay, Cabernet e Merlot in Toscana.

Le tenute Frescobaldi

Attualmente Frescobaldi, uno dei maggiori produttori italiani di vino di alta qualità, detiene la maggior estensione di vigneti in Toscana con 1200 ettari e cinque tenute, tutte situate in zone particolarmente vocate e dedicate alla produzione di vini pregiati DOCG, DOC e IGT.

Il Castello Pomino è situato sul medio versante della Valle della Sieve, in una zona d'alta collina e di bassa e media montagna, a circa 40 km a nord-est di Firenze.
Il Castello Nipozzano è situato nel cuore del Chianti Rùfina, a 30 km a nord est di Firenze.
Tenuta Castiglioni è la tenuta storica della Marchesi de' Frescobaldi, dove la famiglia produce vino fin dal 1300. Situata nella Val di Pesa, a 20 km a Sud Ovest di Firenze, nella zona del Chianti Colli Fiorentini, la tenuta si estende su una superficie di 513 ettari di cui 148 a vigneto posti a un'altitudine di 200 mt. Castiglioni è oggi considerata la nuova frontiera per i vini dell'azienda.
La Tenuta di Castel Giocondo è situata sulle colline di Montalcino a 40 km in linea d'aria dal mare. Il castello, eretto nel 1100 a difesa della via che dal porto di Talamone portava a Siena, è di proprietà della famiglia Frescobaldi dal 1989.
La Tenuta di Pomino risale al 1500, anno di costruzione dell'omonimo Castello. Ne è testimonianza la vicenda del 1716, quando il granduca Cosimo III de’ Medici individua i quattro territori più vocati della Toscana per produrre Vini di Qualità: nel bando, considerato il precursore delle moderne DOC, il territorio di Pomino è elencato accanto al Chianti, al Carmignano e al Val d’Arno di Sopra. [2]
La Villa di Remole, nel cuore della Toscana, è la culla dei 700 anni di storia e tradizione della famiglia Frescobaldi. Remole prende il nome da questa storica villa, sita a Sieci, ad est di Firenze.

La Tenuta dell'Ammiraglia dei Marchesi de' Frescobaldi, Magliano (Grosseto)

La Tenuta dell’Ammiraglia nasce in un territorio di grande potenzialità per la produzione di vini di alta qualità, oltre che dalle indubbie bellezze naturali, così affascinanti e ancora incontaminate. La cantina d’autore della tenuta ha origine dal progetto di Piero Sartogo. [3]

 

Indirrizzo

Strada Provinciale Montiano, 222, 58051 Località La Capitana GR
Mappa GPS: Latitude N 42 39.431 – Longitude E 11 16.832
www.frescobaldi.com

   
   

Mappa della Tenuta dell'Ammiraglia dei Marchesi de' Frescobaldi, Magliano (Grosseto)| Ingrandire mappa


 
   

M

 

Gli architetti | Piero Sartogo e Nathalie Grenon

SARTOGO ARCHITETTI ASSOCIATI
Via Sardegna 14 - Roma

Wine and architecture in Tuscany

Wines in Tuscany | The biological or orgaic wine in southern Tuscany


Cicloturismo in Toscana

 

13. Profumo di Morellino | The scent of morellino wine - 39 km

MAGLIANO IN TOSCANA - PERETA - SCANSANO - STRADA DELL’AIONE - MAGLIANO IN TOSCANA

14. Cuore di Maremma | The Heart of Maremma (GR5) - 96 km

GROSSETO (PONTE MUSSOLINI) - MAGLIANO IN TOSCANA - BIVIO MARSILIANA - SCANSANO - BIVIO MONTIANO - O GROSSETO (PONTE MUSSOLINI)

 

 

 

Photo album Scansano



   
         
         
         

Holiday accomodation in Tuscany



Tra i vigneti della Toscana meridionale, si trova questa bella casa per le vacanze. L'armonia delle colline e delle crete della la Maremma Toscana, terra magica e misteriosa. Il Podere Santa Pia si trova sul crinale della collina di Cinigiano, principale centro storico dell’alta Maremma toscana e Cinigiano, capoluogo dell'omonimo Comune e posto al centro dell'area del vino Montecucco DOC.
Il suo territorio si estende ai piedi dell’Amiata in quella fascia di terra compresa tra il fiume Orcia a Nord, che la divide dal territorio di Montalcino, e il territorio del Morellino di Scansano a sud.
Podere Santa Pia è il luogo ideale per una vacanza nella Maremma Toscana.


Itinerari e idee per visitare la Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia
Follow us on Instagram  Follow us on Instagram
Podere Santa Pia
 
Colline sotto Podere Santa Pia
   
         

 

 

 

Photo album Valle dell'Ombrone

 



[1] Foto Sarasara82,licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

[2] Fonte: www.frescobaldi.com/tenuta-pomino/
[3] Fonte: www.frescobaldi.com/tenute

 

Questo articolo è basato sull'articolo Frescobaldi dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.