Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto

Manciano


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

San Quirico d'Orcia

Radicofani


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Montalcino

SempronianoRocchetteDiFazioValleDellAlbegnaRoccalbegna2.jpg

Valle dell'Albegna tra Roccalbegna e Rocchette di Fazio, provincia di Grosseto, Toscana.
Visto da Sud a Nord, sullo sfondo Roccalbegna [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
       
   
Valle dell'Albegna tra Roccalbegna e Rocchette di Fazio


   
   

L'Albegna è un fiume della provincia di Grosseto, nella Toscana meridionale.

Geomorfologia

La tipologia ambientale prevalente nel medio corso dell'Albegna è data dal corso d'acqua ad alveo ampio, a carattere torrentizio, con vegetazione pioniera dei greti sassosi e dei terrazzi fluviali; seminativi e pascoli contigui. Mosaici di vegetazione comprendenti anche garighe mediterranee ad elevata diversità ed in ottimo stato di conservazione. Altre tipologie ambientali rilevanti sono i boschi ripariali e altri boschi di latifoglie.

Fauna

Il Medio Albegna è un sito di notevole importanza per la presenza di numerose specie ornitiche rare e minacciate legate agli alvei fluviali ed agli ambienti steppici, come Burhinus oedicnemus e Coracias garrulus. Da segnalare anche numerose specie di rapaci, come il lanario (Falco biarmicus), nidificante possibile, e il biancone (Circaetus gallicus), presumibilmente nidificante in zone boscate prossime al sito, che ha ottime potenzialità come area di caccia. Presenti anche l'occhione (Burhinus oedicnemus), nidificante, presumibilmente con buona consistenza numerica, l'averla cenerina (Lanius minor), nidificante; l'ortolano (Emberiza hortulana), segnalato come nidificante fino ai primi anni novanta, da confermare.

Tra i rettili sono presenti la testuggine d'acqua (Emys orbicularis).

Tra i mammiferi, la lontra (Lutra lutra) non è stata segnalata in anni recenti, verosimilmente estinta, mentre la lepre italica (Lepus corsicanus) è segnalata in aree prossime al sito dove la sua presenza è possibile.

Flora

Per quanto riguarda la fitocenosi, sono presenti garighe alveali del basso corso dell'Albegna (Elicriso-Santolineti).



   
   

Mappa Valle dell'Albegna | Ingrandire mappa

 

 
   

Galleria fotografica Monte Amiata

Galleria fotografica

 

   
Monte Amiata   Albegna valley, Semproniano, Rocchette Di Fazio, Valle dell'Albegna, Roccalbegna   Veduta di Triana, Roccalbegna

Monte Amiata Album

 

 

Valle dell'Albegna

 

  Veduta di Triana, Roccalbegna
Triana, Castello di Triana   Roccalbegna, Piazza IV novembre, targa Imolo Bindi   Bosco dei Rocconi.jpg

Castello di Triana

 

  Roccalbegna, Piazza IV novembre, targa Imolo Bindi   Veduta del Bosco dei Rocconi da Rocchette di Fazio

Holiday accomodation in Tuscany




Itinerari e idee per visitare la Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia
Podere Santa Pia
 

Colline sotto Podere Santa Pia

 

 

Follow Podere Santa Pia on Instagram  Follow us on Instagram

 

 

 
         
         
         

Podere Santa Pia, con una vista indimenticabile sulla Maremma Toscana


 



[1] Foto di Senpai, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 Generic

[1] Foto di LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale

[1] Foto LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale


Eugene Cohen Carla Lenti, Campiglia d'Orcia. I giorni, le opere, la poesia, Primamedia, 2011. SBN-13: 9788896905067

 


 
 

Questo articolo è basato sull'articolo Algegna dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.