La pieve di San Marcello e l'annesso oratorio di San Bartolomeo, Eremo di Vivo, Vivo’Orcia

Abbadia San Salvatore

Abbey of Sant'Antimo


Albarese

Acquapendente


Archipelago Toscano


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bagno Vignoni

Barberino Val d'Elsa

Beaches

Bolsena Lake


Bomarzo

Brunello di Montalcino

Buenconvento

Campagnatico


Capalbio


Castel del Piano


Castelfiorentino

Castell'Azarra

Castellina in Chianti


Castelmuzio


Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia


Castiglione d'Orcia


Castiglion Fiorentino


Celleno


Certaldo


Chinaciano Terme


Chianti


Chiusi


Cinigiano


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Colle Val d'Elsa


Cortona


Crete Senesi


Diaccia Botrona


Isola d'Elba


Firenze


Follonica


Gaiole in Chianti


Gavorrano

Gerfalco


Greve in Chianti


Grosseto


Lago Trasimeno


La Foce


Manciano


Maremma


Massa Marittima


Montagnola Senese


Montalcino


Monte Amiata


Monte Argentario


Montefalco


Montemassi


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore


Montepulciano


Monteriggioni


Monticchiello


Monticiano


Orbetello


Orvieto


Paganico


Parco Naturale della Maremma


Perugia


Piancastagnaio


Pienza


Pisa


Pitigliano

Prato

Punta Ala

Radda in Chianti


Roccalbegna


Roccastrada


San Bruzio


San Casciano dei Bagni


San Galgano


San Gimignano


San Giovanni d'Asso


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Scarlino


Seggiano


Siena


Sinalunga


Sorano


Sovana


Sovicille

Talamone

Tarquinia


Tavernelle Val di Pesa


Torrita di Siena


Trequanda


Tuscania


Umbria


Val d'Elsa


Val di Merse


Val d'Orcia


Valle d'Ombrone


Vetulonia


Viterbo

Volterra



 

   
Surroundings
 
VivoDOrciaPieveSanMarcello

La pieve di San Marcello e l'annesso oratorio di San Bartolomeo, Eremo di Vivo, Vivo’Orcia [1]

 

       
   
Pieve di San Marcello - Vivo d'Orcia


   
   

Monastero dell’ordine camaldolese, venne acquistato dalla Famiglia Cervini nel 1517. Oggi la Chiesa ha un aspetto completamente trasformato anche nell’orientamento. Venne consacrata nel 1726 è dedicata al pontefice Marcello II, eletto Papa nel 1555. E’ a navata unica, gli altari sono in stile barocco sormontati da tre dipinti di tono popolaresco e decorativo del XVIII secolo. Sull’altare a sinistra è una tavola raffigurante la Madonna del Rosario del 1793. [2]

 

Itinerari Toacana | Trekking sul Monte Amiata | Dal Vivo d'Orcia all'Eremo e all'Ermicciolo fino alle sorgenti del Vivo 



   
   

Mappa Eremo del Vivo, Vivo d'Orcia | Ingrandire mappa

 

 
   

Galleria fotografica Monte Amiata

Galleria fotografica Vivo d'Orcia

 

   
VivoDOrciaBorgoPrincipale   Vivo d'Orcia, Pieve di San Marcello   Vivo d'orcia 045
Borgo principale Eremo di Vivo   Vivo d'Orcia, Pieve di San Marcello  

L'Ermicciolo, Vivo’Orcia

 

 

Photo album Van d'Orcia

Holiday accomodation in Tuscany



Podere Santa Pia è il luogo ideale per una vacanza nella Maremma Toscana, la villa offre al turista ambienti affascinanti e diversi tra di loro..Data la sua posizione collinare, estremamente tranquilla e panoramica, la casa vacanze Podere Santa Pia è ideale per ospitare prevalentemente gruppi di 9-11 persone.
L'armonia delle colline e delle crete della la Maremma Toscana, terra magica e misteriosa.
Chi desidera avvicinarsi alla vita di campagna qui troverà un punto di riferimento importante e la possibilità di fare delle bellissime esperienze.

Itinerari e idee per visitare la Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia
Podere Santa Pia
 
Colline sotto Podere Santa Pia
  Podere Santa Pia, terrazza
         
         

Podere Santa Pia, con una vista indimenticabile sulla Maremma Toscana




[1] Foto di LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
[2] Fonte: Val d'Orcia Senese - Pieve di San Marcello - Vivo d'Orcia Castiglione d'Orcia | Valdorciasenese.com


Wikimedia Commons contiene immagini o altri file sulla Vivo d'Orcia.