Galleria fotografica Siena




Palazzo Pubblico

The Siena Duomo

The Mosaic floor and the Porta del Cielo

Ospedale Santa Maria della Scala

Palazzo Piccolomini and the Archivio di Stato di Siena

Basilica dei Servi

Some of the best Restaurants in Siena 

Food shopping addresses in Siena

L’Orto de’Pecci

The Palio

Foundation of Siena

Sienese School of Painting

Fonti di Siena

 

The Siena area

 

 





 
Il Palio di Siena

Brio on Fedora Saura - August 2011 - 2.jpg

  Siena | Il Palio di Siena | Il fantino Andrea Mari detto Brio e Fedora Saura, vincitori del Palio di Siena del 16 agosto 2011 [1]


Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

Siena | Il Palio di Siena | Il fantino Andrea Mari detto Brio e Fedora Saura, vincitori del Palio di Siena del 16 agosto 2011

 

   
   

Andrea Mari detto Brio (Sovicille, 13 ottobre 1977) è un fantino italiano. Nel luglio del 2000 corre la prima Prova al Palio di Siena per la Contrada Valdimontone, montando il cavallo Un Grigino.
Nell'agosto del 2001, arriva invece l'esordio a Siena, montando Razzo de Nulvi, per la Contrada della Tartuca.
Nel 2002 invece, ottiene un ottimo secondo posto a Fucecchio, sempre per la Contrada Querciola montando la cavalla Bugia, conosciuta anche con il nome di Indian Ocean, sia a luglio che ad agosto, prende parte al Palio di Siena, montando Venus VIII nell'Aquila e Varco II nell'Oca.

Il 2005 è un anno amaro, a Siena corre a luglio con la Tartuca su Et di Gallura, e ad agosto per l'Onda su Choci, in un Palio che vedrà vincitrice, dopo 44 anni, la Contrada rivale dell'Onda, la Contrada della Torre.

Il 2006 è invece un'ottima annata. Conquista infatti il Palio di Siena, vincendo nella Pantera la carriera di Provenzano in quello che viene ricordato come uno dei palii più belli e incerti di tutti i tempi. Il fantino Andrea Mari non parte tra i favoriti. L'accoppiata che parte nettamente favorita è l'Istrice, con Luigi Bruschelli che monta il plurivittorioso Zodiach, al suo nono palio (due quelli vinti).
Ad agosto, ancora per la Contrada della Pantera, arriva 2º, sempre con il cavallo Choci, nel palio vinto dalla Selva.

Nel 2007, a Siena invece, nel Palio di luglio arriva 2º montando Dostoevskij per la Nobile Contrada del Nicchio; prende parte anche al Palio di agosto, per la Contrada Sovrana dell'Istrice, montando Elisir di Logudoro, ma non riesce a ripetere gli ottimi risultati precedenti, restando sempre nelle retrovie.

A Siena nel 2008 non riesce a ripetere le prestazioni dei due anni precedenti: a luglio corre ancora con la Pantera, dove disputa una gara in ombra complice il cavallo scarso toccato in sorte alla contrada. Ma è soprattutto ad agosto che delude, quando disputa il palio da super-favorito con la contrada della Torre, dato che cavalca il vincitore di luglio Già del Menhir. In quel palio la spunterà invece a sorpresa il Bruco, con il Mari indietro per tutta la corsa a rincorrere lo scosso del Drago, l'Oca ed il Bruco.

Ciò sembrava mettere in discussione la sua presenza sul tufo il due di luglio al Palio di Siena. Invece il fantino recupera e raggiunge l'accordo per correre il 2 luglio con la Contrada della Civetta. L'infortunio del cavallo Iesael la sera della prova generale però, esclude la partecipazione della contrada al palio del giorno successivo.
Il 16 agosto 2009 corre il Palio di Siena di nuovo con la Contrada della Civetta su Istriceddu, conquistando per la seconda volta la vittoria a Siena. Una carriera vinta di forza, che oltre a togliere la cuffia trentennale alla Contrada, lo consacra definitivamente tra i grandi del Palio.

Nel 2010, dopo aver scontato la squalifica di un palio per scorrettezze al canape della carriera precedente, torna nuovamente a difendere i colori della Civetta con il cavallo Ilon, senza però riuscire a vincere.

Il 16 agosto 2011 corre il Palio di Siena con la Contrada della Giraffa su Fedora Saura, conquistando per la terza volta la vittoria a Siena.

Il 2 luglio 2013 monta a cavallo per difendere i colori della Contrada della Lupa sul cavallo grigio Indianos, corre un palio combattutissimo fino alla fine, riuscendo ad arrivare secondo al bandierino, ma subito dopo l'arrivo cade da cavallo. Sopraggiungono a quel punto i contradaioli della contrada rivale della Lupa che lo picchiano. La convalescenza dopo questo incidente è stata lunga e Andrea Mari si ripresenta ai canapi nel 2014 completamente ristabilito.

Il 16 agosto 2014 corre il Palio di Siena con la Contrada della Civetta su Occolé, conquistando per la quarta volta la vittoria a Siena.

Il 2 luglio 2015 con il cavallo Morosita Prima si aggiudica il secondo Palio consecutivo (dopo la vittoria di agosto 2014), portando alla vittoria la contrada della Torre.

 

Palio dell'Assunta 2011 - Versione breve in HD, senza telecronaca, con l'audio originale da Piazza del Campo

 

   
   

Mappa Piazza del Campo, Siena| Ingrandire mappa


 
   

Vittorie

2006

Il Palio di Siena | 2 luglio 2006

2009

Il Palio di Siena | Siena, il Palio dell'Assunta alla Contrada Priora della Civetta

2011

Il Palio di Siena | Palio dell'Assunta 2011

2014

Il Palio di Siena | 16 agosto 2014 vince la Contrada della Civett a con Andrea Mari sull'esordiente Occolè

2015

Il Palio di Siena | 2 luglio 2015

 

Galleria fotografica Siena


Siena | Galleria fotografica

 

   
  Piazza del Campo, Il Campo, seen from the top of Torre del Mangia  

Vista meravigliosa dall Archivio di Stato sulla Torre del Mangia e su parte della piazza del Campo

 

 

Piazza del Campo, visto dalla cima di Torre del Mangia

 

  Planimetria Piazza del Campo

Galleria fotografica Siena

Il Palio di Siena | Galleria fotografica


 

   
Brio on Fedora Saura - August 2011 - 4   Brio on Fedora Saura - August 2011 - 3   Brio on Fedora Saura - August 2011
Brio su Fedora Saura (agosto 2011)  

Andrea Mari, detto Brio

 

  Andrea Mari detto Brio e Fedora Saura entrambi al 3° successo nella Carriera dell'Assunta 2011
Civetta con Marrocula montato da Andrea Mari detto Brio.   Scompiglio-Ivanov   Giovanni Atzeni agosto 2011
Civetta con Marrocula montato da Andrea Mari detto Brio   L'accoppiata del Leocorno al Palio dell'Assunta 2011, Scompiglio - Ivanov  

Giovanni Atzeni detto Tittìa,
16 agosto 2011

 


Traveling in Tuscany | The Palio di Siena 

Videos of recent editions | Video Palio di Siena

 

 



[1] Photo by Janus Kinase, licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.

Holiday accomodation in Tuscany


Podere Santa Pia si trova a Cinigiano tra Grosseto e Siena sulle colline della Maremma.
Il suo bellissimo panorama e la posizione strategica, immersa nella natura più incontaminata del Monte Amiata, rendono Podere Santa Pia una seconda casa per molti dei nostri ospiti che spesso tornano in questi luoghi magici, sia per un breve week che per una lunga vacanza rigenerante.

La vicinanza ai borghi più belli della Toscana, da Pienza a Montalcino, passando per la Val d’Orcia per rifugiarsi infine in quest’angolo ancora incontaminato della Valle dell’Ombrone, fanno della casa vacanze il luogo di partenza ideale per scoprire il cuore di una Toscana fuori dalle solite rotte turistiche.

Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia


Colline sotto Podere Santa Pia
Podere Santa Pia
 
Podere Santa Pia, giardino
 
Colline sotto Podere Santa Pia
         
         
 
 

Questo articolo è basato sull'articolo Andrea Mari dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.